attrezzature e prodotti odontoiatrici

See How to Use HybenX Gel

How to use HybenX Gel
by clicking on the image you will be redirected to Hybenx.it

Product Categories

Type what you are searching for:

ATTENZIONE: CAUSA LA CHIUSURA ESTIVA >>>

SI AVVISA CHE NON SI EFFETTUERANNO SPEDIZIONI DAL 31/07 al 30/08 COMPRESI

biomateriali OX granuli gel

Bioteck Biomaterial OX Syringe

Confezione di biomateriale osteo-conduttore Bioteck OX contenente n. 2 Siringhe Sterili di granuli in mix cortico-spongioso 0,25 grammi cd.
Granuli 0,5 / 1 mm

Approfondimento: Rigenerazione ossea: superare gli ostacoli biologici

ox_logo

Description

Biomateriali – le 4 componenti per la predicibilità in rigenerazione ossea:

  1. Processo esclusivo di deantigenazione
    I biomateriali della linea OSTEOXENON® sono ottenuti attraverso l’esclusivo processo di deantigenazione enzimatica Zymo-Teck® ideato da Bioteck®, azienda leader nel settore della produzione biologica di sostituti ossei. Questo avanzato metodo di deantigenazione si basa sull’impiego di processi biotecnologici di ultima generazione: miscele di enzimi litici, a composizione variabile, privano l’osso animale di tutte le componenti antigeniche, rendendolo completamente biocompatibile. Gli enzimi utilizzati operano in soluzione acquosa a temperature controllate. La componente minerale non subisce alcuna alterazione, né chimica né fisica perché il processo di deantigenazione avviene alla temperatura di 37°C.
  2. Preservazione del collagene osseo
    Quando si utilizzano i biomateriali, innestare collagene nel sito da rigenerare crea una precisa condizione biologica: gli stessi osteoblasti producono una fibra di collagene che viene poi saturata da minerali di calcio. È la stessa struttura tridimensionale del collagene che permette la nucleazione dei cristalli di apatite ossea, attraverso un fenomeno fisico chiamato epitassia. Il collagene osseo di tipo I stimola, sia a livello cellulare che subcellulare, un numero estremamente grande di processi implicati nella rigenerazione ossea.
  3. Totale rimodellamento
    OSTEOXENON®viene rimaneggiato e riassorbito attraverso l’azione degli osteoclasti. Questo avviene con una cinetica del tutto fisiologica: così come l’osso del paziente si rimodella completamente nell’arco di 8-12 mesi, così OSTEOXENON®, trascorso questo periodo, è completamente sostituito dall’osso del paziente. Questo è possibile perché OX®, a differenza di altri materiali, è riconosciuto come substrato ottimale dagli osteoclasti che lo riassorbono in modo fisiologico.
  4. Mantenimento del volume
    Se i biomateriali si rimodellano e si riassorbono in modo fisiologico non vi può essere perdita di volume. Se i biomateriali si riassorbono troppo velocemente (es. fosfato di calcio) o troppo lentamente (es. idrossiapatiti sintetiche) il volume di nuovo osso endogeno non è pari al volume innestato. OSTEOXENON® invece, rimodellandosi per via osteoclastica, permette di mantenere il volume innestato.

QR Code

QR Code

You may also like…

prodotti dentali online